Quando quel maledetto tumore ci ha strappato Roberto, abbiamo subito pensato all’importanza della ricerca per fare in modo che altri abbiano più speranze. Per questo abbiamo chiesto non fiori ma offerte per la ricerca. E sono arrivate tante offerte.

Così abbiamo pensato di fondare una nuova associazione per raccogliere fondi per la ricerca sul glioblastoma, per creare una rete tra parenti, familiare e medici, per dare informazione e sostegno alle famiglie che affrontano questa tragedia. Ci stiamo lavorando, ci vuole un po’ di impegno e di tempo, ma ce la faremo.


Pronti qua era il modo in cui Roberto rispondeva al telefono,
come a dire “eccomi, io ci sono per te”.
E noi vogliamo esserci per gli altri, portando sempre Roberto con noi.


I nostri obiettivi

Investire nella ricerca

Supportare i malati e i loro familiari

Coinvolgere altre famiglie che hanno lo stesso vissuto

Informare e sensibilizzare